Friselle di Grano Duro

Una leggenda sostiene che le friselle siano state portate da Enea con lo sbarco a Porto Badisco: si tratta di ciambelle di pane biscottate, tagliate a metà da un filo, e cotte una seconda volta a forno tiepido. Nell’antichità la frisella era il pasto tradizionale dei nostri contadini che la condivano con pomodoro fresco, rughetta e olio extravergine d’oliva. Oggi la frisella è diventata un pasto prelibato che rientra a pieno titolo nella dieta mediterranea.

 

Ingredienti:

Semola rimacinata di grano duro, acqua, lievito naturale, sale e lievito di birra

 

Scarica la Scheda Tecnica 

Categoria: .
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.